Valtournenche

Casinò, Frigerio a processo 23 gennaio

Prenderà il via il prossimo 23 gennaio davanti al tribunale di Aosta il processo per truffa ai danni dello Stato e falso in bilancio a carico dell'ex amministratore unico della Casinò de la Vallee spa Luca Frigerio. Era stato l'unico rinviato a giudizio al termine dell'udienza preliminare sui 140 mln di euro di finanziamenti regionali erogati alla casa da gioco tra il 2012 e il 2015: il gup Paolo De Paola, lo scorso 8 novembre, aveva assolto "perche' il fatto non sussiste" gli altri sette imputati, tra i quali Augusto Rollandin, Mauro Baccega ed Ego Perron, dichiarando per i fatti del 2012 il non doversi procedere per intervenuta prescrizione. Gli altri imputati avevano accosentito al rito abbreviato semplice mentre Frigerio aveva chiesto soltanto il rito abbreviato condizionato all'ammissione del proprio consulente, istanza respinta dal gup che quindi lo aveva rinviato a giudizio. Le accuse nei suoi confronti riguardano i fatti del 2013 e del 2014. L'inchiesta è coordinata dal pm Eugenia Menichetti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie