Corte conti su Casinò, attesa sentenza

E' attesa nei prossimi giorni la sentenza del procedimento contabile sui 140 milioni di euro di fondi regionali erogati tra il 2012 e il 2015 al Casinò di Saint-Vincent. Dopo l'udienza pubblica dell'11 luglio scorso, questa settimana i giudici della sezione giurisdizionale della Corte dei conti della Valle d'Aosta si sono riuniti in camera di consiglio per la decisione, che sarà resa nota con il deposito del provvedimento. La sentenza potrà poi essere impugnata in appello entro 60 giorni dalla notifica, sia dalle difese sia dalla procura contabile. Il collegio è composto da Pio Silvestri (presidente), Paolo Cominelli e Alessandra Olessina. Sono coinvolti 21 politici - sulla gran parte dei quali già pende un sequestro conservativo di immobili e conti correnti - e un dirigente regionale. A luglio nei confronti di quattro di loro, è stata avviata un'azione revocatoria per rendere inefficaci atti di disposizione del patrimonio compiuti quando si erano diffuse notizie di imminenti iniziative della procura.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Valtournenche

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...